Covid: addetto market picchiato da avventore 'no mask'

Marche
a670282de5f255d0bfb78a4991a4de4a

Cgil, episodio ad Ancona,botte anche a cliente accorso in difesa

   All'interno di "un supermercato Conad di Ancona un lavoratore malmenato" da un avventore per aver preteso il rispetto della regola del divieto di vendere alcolici a minori e di indossare la mascherina anti-Covid. Sul fatto, accaduto nei giorni scorsi, la Filcams Cgil di Ancona esprime solidarietà al dipendente che, come dimostrano i filmati delle telecamere dell'esercizio, è stato malmenato da un avventore. Quest'ultimo ha picchiato anche un altro cliente presente e che aveva preso le difese dell'addetto del supermercato. Era nata un'accesa discussione con intervento delle forze dell'ordine. E "non è la prima volta che, all'interno dell'esercizio commerciale, si verificano situazioni del genere", lamenta il sindacato.
    "Sappiamo che ci sono criticità in quel punto vendita - spiega Sara Dominella, segreteria provinciale Filcams Cgil -, in particolare legate alla posizione del negozio. Dopo questo ennesimo episodio, attendiamo i risultati delle indagini delle forze dell'ordine cui va la massima fiducia. Nell'attesa, auspichiamo che la società prenda seri provvedimenti per garantire la salute e la sicurezza nel luogo di lavoro, anche collaborando con il rappresentante lavoratori per la sicurezza.
    E' una questione importante sulla quale l'azienda deve intervenire al più presto". (ANSA).
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24