Carceri: Garante-Associazioni Volontariato, tavolo confronto costante

Marche
fdeb1bd5f7cfb0aebd2bf1c67b713330

Giulianelli, 'sinergia' monitoraggio Marche.Criticità sanitaria

   Un tavolo di confronto ed approfondimento da attivare costantemente per approfondire la situazione delle carceri marchigiane alla luce dei problemi noti, ma anche delle nuove emergenze. E' quanto stabilito nel corso dell'incontro che si è svolto presso la sede Caritas di Ancona, tra il Garante regionale dei diritti, Giancarlo Giulianelli, e i rappresentanti delle associazioni di volontariato che operano ormai da anni nei sei istituti penitenziari marchigiani.
    Un lavoro, come è stato ribadito nel corso dell'iniziativa, "che le ripercussioni della pandemia ha reso ancor più complesso, ma che resta determinante sul versante del supporto alle diverse attività e va a costituire un significativo ponte verso l'esterno". "Riteniamo che attraverso il volontariato - ha detto il Garante - sia anche possibile rendere ancor più esaustiva l'azione di monitoraggio che viene effettuata periodicamente dall'Autorità di garanzia e per questo motivo il confronto deve essere necessariamente costante e diretto a una lettura attenta delle diverse problematiche".
    Giulianelli ha nuovamente evidenziato alcune criticità che persistono nelle carceri marchigiane, tra cui quella sanitaria fotografata nella sua complessità e nei giorni scorsi oggetto di un'audizione del Garante in Commissione regionale sanità e servizi sociali e di un confronto con il Provveditore dell'amministrazione penitenziaria di Emilia Romagna e Marche, Gloria Manzelli. "L'azione di monitoraggio - ha ricordato il Garante - tocca diverse realtà del mondo carcerario e in questo momento particolarmente difficile dobbiamo tenerle tutte ben presenti. Con il supporto di chi lavora all'interno del carcere e di chi presta la sua azione continua di volontariato". (ANSA).
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24