Violenza donne: perseguita ex, uomo ai domiciliari

Marche
09670831265f6c941a7de7e05117484

Lei si è rivolta a Ps, stalking durante e dopo fine relazione

(ANSA) - ANCONA, 28 NOV - Arresti domiciliari per un 40enne che perseguitava la ex convivente. La misura cautelare è stata emessa dal gip del Tribunale di Ancona ed eseguita dalla Squadra mobile dorica giovedì 25 novembre, nella giornata internazionale contro la violenza sulle donne. La Questura di Ancona ne ha dato notizia oggi. L'uomo, originario dell'Est Europa, non si rassegnava alla fine della relazione. La donna, con la quale ha un bambino, lo aveva mandato via da casa dopo continui litigi e comportamenti osessivi da parte di lui. La vittima sarebbe stata seguita al lavoro e in ogni spostamento, ricevendo anche minacce di morte. Così la denuncia per stalking al culmine di un periodo di perduranti vessazioni, molestie e maltrattamenti posti in essere sia durante la convivenza che, soprattutto, dopo l'interruzione del rapporto sentimentale. Lei si è rivolta nelle scorse settimane alla polizia. La misura cautelare degli arresti domiciliari è stata emessa per atti persecutori aggravati e continuati. L'uomo si trova nella sua nuova abitazione ad Ancona. La coppia prima viveva a Falconara.
    (ANSA).
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24