Droga: arrestato con 600 grammi cocaina a Senigallia

Marche
d3e94824abb3d99a675c603436b80ccf

Ps trova stupefacente in borsoni in auto, in casa dosi

(ANSA) - SENIGALLIA, 21 OTT - Un 50enne albanese è stato arrestato nella notte dalla Polizia di Senigallia perché al centro di un'importante attività di spaccio di cocaina. Le manette sono scattate ai polsi dell'uomo, ufficialmente un operaio edile, nella sua abitazione situata nella zona nord della città. Nella sua auto gli agenti del Commissariato hanno rinvenuto un borsone con due involucri per 600 grammi di sostanza stupefacente risultata poi essere cocaina; con sé aveva un coltello a serramanico. Nell'appartamento c'erano inoltre diverse dosi, già pronte, di cocaina, tutta la strumentazione idonea al confezionamento dello stupefacente, nonché diverse migliaia di euro ritenute provento dello spaccio. Tutto è stato sottoposto a sequestro. Se immessa nel mercato, la droga avrebbe fruttato circa 100mila euro. Per il 50enne si sono aperte le porte del carcere di Montacuto, in attesa del giudizio di convalida, mentre proseguono le indagini per risalire a fornitori e clienti. (ANSA).
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24