Maltempo: oltre 100 interventi dei vigili del fuoco nelle Marche

Marche
c0000ec8fecd6396d9896cabb4b708ea

50 nell'Ascolano. Allagamenti ed esondazione fiume Tronto

(ANSA) - ANCONA, 07 OTT - E' proseguita per tutta la giornata l'opera delle squadre dei Vigili del fuoco per far fronte alle richieste di intervento a causa della perturbazione che ha colpito le Marche nella giornata odierna. Le richieste di intervento sono soprattutto per rami o alberi caduti e danni causati dall'acqua. In serata gli interventi si sono concentrati ad Ascoli Piceno per la forte pioggia che ha coinvolto la città e zone limitrofe, tanto che nella zona si contano 50 interventi.
    A Pesaro Urbino ne sono stati effettuati 30 e altrettanti ad Ancona, dieci a Macerata e dieci a Fermo. Nell'Ascolano ci sono diversi sottopassi allagati, tra cui uno a Castel di Lama dove un'auto è rimasta bloccata. Il fiume Tronto è uscito dagli argini in più punti, rendendo difficile il transito delle auto nelle strade invase dall'acqua e dal fango, in particolare lungo la strada Bonifica del Tronto a cavallo con l'Abruzzo.
    Problematica la circolazione in serata ad Ascoli con molti tratti della circonvallazione Nord allagati. Il Comune di Ascoli Piceno ha provveduto oggi all'apertura del Coc. Durante l'ultima riunione con la Protezione civile regionale è stata rilevata una graduale riduzione dell'intensità delle piogge. Per tutta la serata odierna e per la giornata di domani proseguiranno gli interventi di ripristino della viabilità, ove necessari. Le scuole di ogni ordine e grado resteranno aperte ma si invita la cittadinanza a prestare massima attenzione e si ricorda che, per info ed emergenze, è attivo e presidiato H24 il numero di telefono della sala operativa 0736 244674. (ANSA).
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24