Acquaroli, Umbria e Marche sempre più vicine

Marche
d383c51be7e351d9ab9c9bc17e95e68f

Presidente ad Assisi per convegno FdI sul "buon governo"

(ANSA) - ASSISI (PERUGIA), 30 SET - "Umbria e Marche sempre più vicine e con tanti progetti comuni per rilanciare la ripresa economica, la competitività dei nostri territori e creare insieme una visione di un Centro Italia che può tornare ad essere protagonista": a dirlo è stato il presidente della Regione Marche, Francesco Acquaroli, ad Assisi per partecipare al convegno di FdI sul tema del "buon governo".
    "Le infrastrutture - ha sottolineato il governatore - rappresentano una sfida importante per Umbria e Marche, ma anche per tutta Italia. Il Paese è una penisola straordinaria e per essere competitiva deve essere raggiungibile tutta. Occorre restituire dignità alla dorsale adriatica e appenninica, che rappresenta un patrimonio straordinario di arte, cultura, paesaggio ed enogastronomia".
    Acquaroli si è poi soffermato sull'ipotesi di riprendere il discorso della macroregione. "Se intesa anche come condivisione di obiettivi e visione - ha detto - è una sfida che va messa a terrà quanto prima. Nella globalizzazione le differenze sono belle, ma devono comunque mettersi al servizio di una visione reciproca". (ANSA).
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24