Covid: Marche, incidenza ancora in calo (30,57), un deceduto

Marche
e354949514fcbb9cc3e070a5ba6db496

In 24ore 71 positivi. Ricoverati sono 75 (+1), 20 in Intensiva

   Prosegue nelle Marche il calo dell'incidenza cumulativa di positivi al coronavirus su 100mila abitanti: 71 i contagi rilevati in un giorno con l'incidenza che si attesta a 30,57 (ieri 32,60). I ricoveri salgono di uno (sono 75) e si è registrato un decesso (un 94enne di Ascoli con patologie pregresse) che fa salire il totale regionale a 3.078.
    Sono i dati forniti dal Servizio Sanità della Regione.
    Dei 71 nuovi positivi 21 sono residenti in provincia di Pesaro Urbino; seguono per numero di casi le province di Ancona (20), Ascoli Piceno e Macerata (entrambe 10) e Fermo (6), oltre a quattro contagiati provenienti da fuori regionale. Sono 14 le persone con sintomi; tra i casi ci sono contatti stretti di positivi (22), contatti domestici (21), in ambiente scolastico/formativo (2) e in setting lavorativo (1). In totale eseguiti 3.026 tamponi (1.702 nel percorso diagnostico con il 4,2% di positivi; 1.324 nel percorso guariti) e 801 test antigenici (21 positivi).
    Nell'ultima giornata tre persone dimesse dagli ospedali.
    Restano 20 degenti in terapia intensiva (invariato), 23 in semintensiva (+2) e 32 in reparti non intensivi (-1). Sono 45 gli ospiti di strutture territoriali e nessuno è al momento assistito nei pronto soccorso. Il totale di positivi, che comprende i ricoveri e gli isolamenti domiciliari, sale a 2.665 (+4) mentre le quarantene per contatto scendono a 3.540 (-48). I guariti/dimessi sono ora 108.033 (+62). (ANSA).
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24