Amazon: Pc Marche, oggi 'sciopero' acquisti on line

Marche
1249005b22fe10271132beeb36cc2cc2

'Solidarietà con lavoratori in lotta per diritti'

   Il Partito Comunista Marche lancia uno 'sciopero' degli acquisti online "in solidarietà con i lavoratori Amazon, "impegnati per la prima volta in assoluto in uno sciopero nazionale". "L'azienda di Jeff Bezos ha incrementato del 300% il proprio fatturato nel corso della pandemia - si legge in una nota -. Amazon nel nostro Paese paga solo il 4% di tasse, mentre costringe i lavoratori a turni di lavoro massacranti, spesso con contratti precari. Al contempo i drivers sono costretti a ritmi di lavoro inconcepibili dettati da un algoritmo che non tiene conto né del traffico, né della conciliazione vita lavoro, con numeri di consegne giornaliere elevatissimi". "Come Partito Comunista - afferma il segretario regionale Andrea Grilli - appoggiamo totalmente la lotta dei lavoratori Amazon. Inoltre vogliamo invitare tutti i cittadini a lanciare un segnale forte ad Amazon e alle multinazionali dell'e-commerce, sospendendo gli acquisti online per tutta la giornata di oggi lunedì 22 marzo, in solidarietà con i lavoratori che lottano per i propri diritti". (ANSA).
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24