Droga: 1,5 etti cocaina nascosti in bagno, arrestato 57enne

Marche
a53a0f91d77648081b6cf63e6d4c64a7

Squadra Mobile Ancona, nel 2021 già 10 arresti per stupefacenti

   In un appartamento nel quartiere anconetano di Brecce bianche un ex commerciante tunisino di 57 anni deteneva circa un etto e mezzo di cocaina (valore circa 15mila) nascosti nel bagno e 2.250 euro ritenuti provento di spaccio. Lo hanno scoperto gli agenti della Squadra Mobile di Ancona: l'uomo è stato arrestato e trasferito nel carcere anconetano di Montacuto. Oltre allo stupefacente ed al denaro, i Poliziotti hanno sequestrato 300 grammi di creatina monoidrata e numeroso materiale atto al confezionamento e allo spaccio dello stupefacente.
    La perquisizione della polizia a casa del 57enne è scattata dopo che era stato visto dagli agenti della sezione Antidroga delle Mobile tentare di disfarsi di una dose di cocaina, gettandola tra le auto in sosta in via De Gasperi, dove si trovava probabilmente per motivi di spaccio.
    Sono 10 gli arresti per droga operati dalla Squadra Mobile dall'inizio dell'anno, per un totale di 7 etti e mezzo di stupefacente tolto dal mercato, insieme a quasi 30.000 euro, ritenuto il provento dell'attività delittuosa. (ANSA).
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24