Stalking: perseguitava coppia danneggiando tombe di famiglia

Marche
fecb0219084fa2ced6f2d18614b02914

Ps Ancona coglie in flagrante commerciante 62enne, denunciato

   Un commerciante 62enne 'perseguitava' una coppia, marito e moglie, alterando lo stato delle loro tombe di famiglia al cimitero in provincia di Ancona dove i due si recavano quotidianamente per omaggiare i loro defunti: una volta allontanati, qualcuno manometteva suppellettili e mazzi fiori, spostava vasi, recideva i rami, manometteva l'illuminazione. I poliziotti della Squadra Mobile di Ancona, guidati dal vice questore Carlo Pinto, dopo un'attività investigativa coordinata dal pm Irene Bilotta, hanno denunciato il 62enne per danneggiamento aggravato e stalking.
    Gli agenti, appostati nell'area cimiteriale, lo hanno colto in flagranza di reato mentre manometteva/danneggiava per l'ennesima volta gli ornamenti della tomba. Anche in passato l'uomo aveva già avuto comportamenti simili, anche nei confronti della medesima coppia. (ANSA).
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24