Fase 3,Cc chiudono stabilimento balneare Palombina 3 giorni

Marche
b506fbc1578b70c17169c7ab2d52abcd

Serata danzante con oltre 100 persone ammassate no mascherina

(ANSA) - ANCONA, 12 SET - I carabinieri della Stazione di Ancona Collemarino hanno chiuso uno stabilimento balneare per tre giorni, dopo avere verificato l'inosservanza delle regole anticontagio. Venerdì notte i militari, nel corso di un servizio mirato, hanno messo i sigilli ad un noto stabilimento balneare di Palombina Nuova, dove era in corso una serata danzante con più di un centinaio di persone. Sul posto i carabinieri hanno potuto constatare che la maggior parte degli avventori, era ammassata a ridosso della console del disk jockey, senza la mascherina e ad una distanza interpersonale al di sotto del previsto metro. La sospensione delle attività di ballo all'aperto e al chiuso è stata prorogata dal 7 settembre al 7 ottobre, sospensione che interessa non solo le discoeche le sale da ballo ma anche lidi, stabilimenti balneari, spiagge attrezzate, spiagge libere, spazi comuni delle strutture ricettive ed altri luoghi aperti al pubblico nei quali non può al momento essere effettuata tale attività ricreativa. A carico del titolare è stata elevata una sanzione amministrativa pari, nel minimo, a 400 euro con la chiusura obbligatoria dell'esercizio per tre giorni. La chiusura può essere prorogata fino ad un massimo di 30 giorni, a discrezione del prefetto.
    (ANSA).
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24