Regionali: Salvini,nelle Marche cambia aria poi a casa Conte

Marche
10f364491d70f5ce49780af0d09316bb

Matteo Salvini dà appuntamento il giorno dopo le elezioni

   "Se tirate fuori l'orgoglio marchigiano, il 20 e 21 settembre si cambia aria e poi io mi occupo di mandare a casa Renzi, Conte, Di Maio e compagnia bella". Così il leader della Lega Matteo Salvini a Fabriano, dove ha inaugurato la nuova sede del partito, in vista delle elezioni regionali di Settembre. Salvini ha dato appuntamento al 22 settembre, il giorno dopo la votazione per le Regionali.
    "Contiamo di rivederci dopo il 22 settembre perché prima del voto sono buoni tutti a sorridere, promettere, - ha affermato - poi dopo il voto cambiano numero di telefono, indirizzo mail, chiudono gli uffici, chi si è visto si è visto. La voglia di cambiamento c'è, poi ripeto poche promesse, l'ho chiesto a tutti i miei candidati anche a Chiara Biondi di Fabriano. Se le date una mano porterà la vostra voce in Regione". "Poche promesse: - ha aggiunto - sulla sanità, sui contributi, sulla burocrazia, sulle infrastrutture. Le Marche sono una regione bella, produttiva... non abbiano nulla da imparare da altri imprenditori italiani e stranieri". (ANSA).
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24