Regionali: M5s Ancona, no cambio legge,via sospetti inciucio

Marche
d24a75cf29453ae8a6b7ab55ec450d48

Consiglieri comunali e candidati Regione,pdl 16/6 in Commissione

(ANSA) - ANCONA, 14 GIU - "No alla modifica della legge elettorale della Regione Marche ora, per sgomberare il campo dai sospetti di qualsiasi accordo/inciucio al ballottaggio". Lo scrivono in una nota i candidati M5s alle Regionali Andrea, Quattrini, Stefania Pancioni e Paolo Paladini e i consiglieri comunali di Ancona Daniela Diomedi, Gianluca Quacquarini, Lorella Schiavoni e Andrea Vecchietti: "martedì prossimo in Regione andrà in prima commissione la proposta di modifica della legge elettorale per introdurre il doppio turno e il ballottaggio, nonostante la Camera, con parere favorevole del Governo, abbia approvato un odg che invita le Regioni a non modificare le regole a tre mesi dal voto".
    "I Deputati M5s hanno votato questo odg e ne avevano presentato uno simile, firmato anche dai nostri on. Parisse e Cattoi, - proseguono -, ritirato dopo l'approvazione del precedente". Gli esponenti M5s 'apprezzano' il no del candidato di centrosinistra Mangialardi a cambiare la legge elettorale ora e invitano i consiglieri regionali M5s a votare contro la pdl.
    (ANSA).
   

Ancona: I più letti