Fase 3: vendita alcolici a minorenni, chiuso bar

Marche
1fc21d274441d58a4be98a913bbc94e1

Controlli Ps Ancona anche con microcamere, due denunciati

   Nel corso di controlli in luoghi di maggiore assembramento di Ancona per verificare il rispetto delle misure anti-Covid, l'attività delle varie articolazioni della Polizia di Stato (Squadra Mobile, Volanti, Polizia Amministrativa e Polizia Scientifica), anche con l'utilizzo di microcamere, ha permesso di scoprire che l'esercente ed il barista di un locale pubblico del centro, che somministrava bevande alcoliche a minori di 18 anni senza chiedere i documenti d'identità, come sancito dalla legge.
    Da ulteriori accertamenti, gli agenti della Divisione Polizia Amministrativa, diretti dal dirigente Paolo Amicarelli, è emerso che il locale non aveva alcun titolo autorizzatorio per l'esercizio: un illecito per il quale è stata contestat una sanzione di 5mila. Dopo la segnalazione, il Comune ha disposto subito un'ordinanza di chiusura dell'esercizio abusivo. Gestore e barista denunciati anche per somministrazione di bevande alcoliche a minorenni. (ANSA).
   

Ancona: I più letti