Incidente porto Ancona: sirene navi per ricordo agente morto

Marche
ancona

34enne ucciso un anno fa da cima spezzata. Fiori sotto lanterna

   Mazzi di fiori deposti sotto la lanterna verde del porto e le sirene azionate all'unisono da tutte le navi del porto di Ancona, stamattina alle 10, per ricordare l'agente marittimo Luca Rizzeri, 34 anni, morto il 10 giugno 2019 alla banchina 23 del porto dopo essere stato colpito al collo da una grossa cima che si era spezzata durante l'ormeggio di una nave portacontainer. L'associazione Stella Maris, gli amici, i colleghi e tutta la comunità portuale hanno partecipato a questo momento anche per essere vicini alla famiglia di Luca. (ANSA).
   

Ancona: I più letti