Marche, altri 25 morti,decessi verso 600

Marche
34acc4fc075a05988aa2e85586b97cf8

Gores, deceduti 17 uomini e 8 donne, due senza patologie

Con le 25 persone morte nelle ultime 24ore (17 uomini e otto donne) in relazione all'emergenza coronavirus, le vittime nelle Marche sfiorano quota 600 (599). A pagare il prezzo più alto è ancora la provincia di Pesaro Urbino con 12 decessi. A seguire Ancona e Macerata, 5 ognuna, e Fermo con 3 persone morte. Lo comunica il Gruppo operativo regionale per le emergenze sanitarie (Gores). Tra i deceduti nelle ultime 24ore due - un 58enne di Cartoceto e un 62enne di Pesaro - non soffrivano di precedenti patologie. Il computo attuale dei morti finora comprende 398 uomini e 201 donne: il 94,5% era alle prese con malattie precedenti e l'età media è di 79,6 anni. A Pesaro Urbino il numero maggiore di morti (343), seguita da Ancona (121), Macerata (74), Fermo (48) a Ascoli Piceno (7). A questi decessi in regione si aggiungono quelli di 6 persone provenienti da fuori delle Marche.
   

Ancona: I più letti