Capitale cultura '33, Pro Loco con Pesaro Urbino

Marche
f81cf9f6d44e3b97d9b813959b877f5f

'Candidatura è un'opportunità unica di crescita per cittadini'

"Un obiettivo alto ma raggiungibile, un'opportunità unica di crescita per cittadini, territorio e per l'intero comparto turistico e culturale che dobbiamo cercare di raggiungere uniti e con il supporto condiviso di privati, volontari ed enti pubblici". Le Pro Loco di Pesaro Urbino - tramite il comitato provinciale dell'Unione Nazionale Pro Loco d'Italia - scendono in campo a sostegno della candidatura di Pesaro e Urbino a Capitale europea della cultura 2033: "Plaudiamo - ha detto Damiano Bartocetti, presidente Unpli Pesaro Urbino - all'ambizioso progetto lanciato dai sindaci. Al di là dell'esito della competizione, la volontà di concorrere per ottenere l'importante riconoscimento Unesco siamo certi porterà a nuove relazioni, suggestioni, idee, slanci culturali e creativi".
    "La base di lavoro c'è già - aggiunge Bartocetti - ed è salda: un territorio ricco di storia, arte e cultura racchiuso in una provincia variegata. Le Pro Loco sono a disposizione del progetto e dei suoi promotori".
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24