Giustizia, 230 tirocini in uffici Marche

Marche
@ANSA
66737bc3d360ed7d22fcb49204717504

Protocollo Regione, Procura Generale, Corte appello e atenei

(ANSA) - ANCONA, 8 MAG - Utilizzando 748mila euro del Fondo sociale europeo (Por Marche 2014-2020) al via 230 tirocini per giovani laureati under 30 delle quattro università marchigiane negli uffici giudiziari regionali, in particolare cancellerie e segreterie di tribunali, procure e Tar, fino al 2020: ogni tirocinio durerà sei mesi con orario di 25 ore e un'indennità mensile di 500 euro. Il progetto nasce grazie una convenzione firmata da Regione Marche, Corte d'appello di Ancona, Procura generale, Tar Marche e dai quattro atenei. E' stato illustrato dal presidente Luca Ceriscioli, dal procuratore generale Sergio Sottani, dal presidente della Corte d'appello Luigi Catelli.
    Sono intervenuti i rettori dell'Università politecnica delle Marche Sauro Longhi e di Unimc Francesco Adornato. Due gli obiettivi prioritari: portare nuove energie negli uffici giudiziari afflitti da cronica carenza di personale; favorire la formazione dei laureati in un percorso di esperienza lavorativa e orientamento per l'ingresso nel mercato del lavoro.
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24