Branchesi, presto attivi rilevatori onde

Marche
@ANSA
6f2ab28cf20d60497e7e5a8ce348042f

Astrofisica, ci aspettiamo tante scoperte, è astronomia nuova

 "I nostri rilevatori riprenderanno ad osservare il cielo il prossimo mese, vedranno un universo più grande, ci aspettiamo tantissime scoperte: questo è veramente l'inizio di un'astronomia nuova". Lo ha detto a margine della consegna in Consiglio regionale delle Marche del Picchio d'Oro, l'astrofisica di Urbino Marica Branchesi, professore associato del Gran Sasso Science Institute, che ha contribuito alla scoperta delle onde gravitazionali ed è stata inserita da Time tra le 100 persone più influenti al mondo. "I rivelatori di onde gravitazionali - ha ricordato - sono partiti pochi anni in versione avanzata e hanno permesso delle scoperte meravigliose: abbiamo visto la fusione di buchi neri, la fusione di stelle di neutroni che ci ha spiegato come abbiamo gli elementi pesanti dell'universo. I nostri rivelatori - ha concluso - riprenderanno ad osservare il cielo il prossimo mese vedranno un universo più grande, ci aspettiamo tantissime scoperte questo è veramente l'inizio di un'astronomia nuova".
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24