Due nuovi scuolabus a metano ad Ancona

@ANSA
1' di lettura

Assessore Borini, per migliorare la qualità del servizio

Due nuovi scuolabus con alimentazione ibrida benzina/metano sono stati acquistati dal Comune di Ancona per una spesa di 130mila euro più Iva. Sono stati già consegnati dalla ditta Maresca e Fiorentino di Bologna che ha anche una sede a Jesi, e presto saranno in servizio su strada. I mezzi possono ospitare 30 bambini e tre adulti tra cui, ovviamente, l'autista. Uno dei due ha un allestimento per accogliere un alunno con handicap motorio. Entrambi i mezzi sono dotati di cinture di sicurezza sia per bambini che per adulti e climatizzazione per l'inverno per l'estate. "In questo modo - spiega l'assessore alle Politiche Educative Tiziana Borini - siamo in grado di rispondere al meglio alla domanda dell'utenza, migliorare ulteriormente la qualità del servizio e favorire anche le attività didattiche esterne delle scuole". I nuovi veicoli ne sostituiscono altrettanti che saranno rottamati. Nei prossimi mesi il Comune proseguirà con il progressivo rinnovamento della flotta dei mezzi ora a quota 18 unità.
   

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"