Marche, 463 km strade tornano all'Anas

Marche
@ANSA
757a9166055e311d3f7bf92cc3d48a84

Presidente Ceriscioli,operazione strategica dopo anni di incuria

"E' stata una grande operazione strategica. Dopo anni di incuria, grazie a un percorso voluto fortemente dalla Regione e iniziato con il governo precedente, siamo riusciti a portare a casa questa importante partita per cui tanti km tornano in capo ad Anas". Così il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli sul trasferimento all'ente nazionale per le strade di 463 km di strade di proprietà della Regione Marche ex Anas ereditate dalle Province. Il passaggio di consegne è avvenuto ufficialmente ad Ancona, in attuazione del decreto del presidente del Consiglio dei ministri del 20 febbraio 2018. Erano presenti il direttore regionale dell'Agenzia del Demanio Giuseppe Tancredi e il responsabile area Marche dell'Anas Paolo Testaguzza. "Per la Regione - ha detto ancora Ceriscioli - un bel risultato nella convinzione poi che la stessa Anas possa continuare ad investire sulla riqualificazione di queste strade come sta già facendo. Da parte nostra possiamo concentrare le risorse sulle strade regionali".
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.