2 kg marijuana in casa, arrestato da Cc

1' di lettura

Blitz a Fermo, 32enne aveva anche sistemi aerazione forzata

C'erano una vera e propria stazione di coltivazione e un laboratorio di essicazione di marijuana in un'abitazione della zona Faleriense di Porto Sant'Elpidio. Lo hanno scoperto i carabinieri della compagnia di Fermo che hanno sequestrato 2,2 kg di marijuana e arrestato il 32enne proprietario dell'appartamento. Il blitz dei militari è arrivato in seguito ai movimenti sospetti che da giorni avvenivano nei pressi della casa. I carabinieri vi hanno trovato numerosi vasi, lampade per la crescita, sistemi di aerazione forzata e concimi, oltre allo stupefacente: in parte era in fase di essiccatura, parte già confezionato e suddiviso per essere venduto. In un comodino sono stati trovati anche 400 euro probabile provento dell'attività di spaccio. Inutili i tentativi di giustificare la presenza della droga da parte del 32enne arrestato per coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. In attesa dell'udienza di convalida a Fermo, l'uomo è stato posto agli domiciliari.
   

Data ultima modifica 12 ottobre 2018 ore 21:13

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"