Lo stato dell’Artico, il reportage alle isole Svalbard: il video 360°

3' di lettura

I luoghi più incontaminati mostrano i segni del nostro passaggio in maniera inequivocabile. Sia che si tratti di cambiamenti climatici, sia di avvelenamento da plastica degli oceani. VIDEO

 

Se c’è un posto al mondo dove l’impronta umana sul pianeta è chiaramente distinguibile è l’Artico. I luoghi più incontaminati, proprio perché privi di “rumore di fondo”, mostrano i segni del nostro passaggio in maniera inequivocabile. Sia che si tratti di cambiamenti climatici, sia di avvelenamento da plastica degli oceani.

E’ questo che documenta “Un mare da salvare – Lo stato dell’Artico”, il reportage che SkyTG24 ha realizzato alle isole Svalbard. Nei giorni in cui abbiamo raccolto immagini e testimonianze, abbiamo girato anche con camere a 360° in tutte le location più rappresentative (in fondo all'articolo il video a 360° ). Per fare riprese in 360° in condizioni così estreme, sono state necessarie camere di ultima generazione che potessero resistere alle temperature dell'Artico, oltre ad essere facilmente trasportabili e molto leggere.

Una volta rientrati, le clip realizzate in 360° sono state poi arricchite con grafiche dedicate con programmi 3D e di post-produzione. Abbiamo approfittato del progetto con il quale Sky Sport ha rivoluzionato i propri studi e il modo in cui vengono progettati: designer, registi e giornalisti hanno utilizzato la realtà virtuale per vivere e provare in prima persona nuove scenografie e spazi degli studi Sky Sport di Champions League e Europa League, ancora prima della loro realizzazione.

Il risultato finale del materiale girato in Artico è una clip in cui l’utente, grazie a visori 3D , tablet o semplicemente navigando in 360° su uno schermo, si ritroverà a bordo di un’imbarcazione sul Fiordo del Re, il Kongsfjord, dove una volta arrivavano al mare ben sette ghiacciai continentali, molti dei quali oggi si sono ritirati sulla terraferma.

E’ là che sorge Ny Alesund, l’insediamento umano più a nord del mondo, una cittadella scientifica dove grazie alla Realtà Virtuale sarà possibile orientarsi tra le varie basi scientifiche, compresa quella italiana, la base artica Dirigibile Italia del CNR.

Il video è stato presentato alla Maker Faire, il più importante spettacolo al mondo sull’innovazione, l’occasione in cui maker e appassionati di ogni età e background si incontrano per presentare i propri progetti e condividere le proprie conoscenze e scoperte.

 

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"