Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Australia: salvata dal mattatoio Knickers, la mucca gigante

La mucca gigante australiana è un esemplare di 7 anni e spicca in mezzo agli altri animali (Immagine da video Sky News)
2' di lettura

L'animale, alto 1,94 metri e dal peso di circa 1.400 chili, si è guadagnato un'attenzione planetaria grazie alle sue dimensioni, che gli hanno anche evitato il macello: è infatti troppo grande per i macchinari

Una mucca gigante australiana è diventata una star in tutto il mondo e sul web per la sua stazza, che le ha anche salvato la vita evitandole di essere macellata. Si tratta di Knickers, un colossale esemplare maschio castrato, di tali dimensioni da non poter essere mandato al mattatoio.

Misure da record

Knickers, che secondo i media australiani sarebbe il manzo più alto del Paese, è un esemplare di 7 anni bianco e nero della razza Holstein Friesian, e spicca in mezzo alle altre mucche dell'allevamento a sud di Perth per le sue misure da record: è infatti alta 1,94 metri e pesa circa 1.400 chili. Non sarebbe però la mucca più grande del mondo: secondo quanto riporta The Guardian, infatti, il primato spetterebbe a un esemplare di nome Bellino, che vive in Italia ed è alto 2,02 metri. Ma ciò che più conta per Knickers è che le sue dimensioni le hanno evitato il macello: lo scorso mese, infatti, il locale mattatoio si sarebbe rifiutato di abbatterla proprio per la sua mole, che la renderebbe troppo pesante per i macchinari.

Guida per il gruppo

Oltre a garantirle un'intera esistenza sui pascoli, la stazza ha fatto guadagnare in Australia e nel resto del mondo alla mucca gigante una grande notorietà, come conferma il proprietario Geoff Pearson, secondo il quale la situazione è “fuori controllo”: “Non mi sarei mai aspettato che si potesse arrivare fino a questo punto. Da questa mattina alle 4 ricevo una telefonata ogni dieci minuti”. Inoltre l'esemplare sarebbe diventato un punto di riferimento per l'intero gruppo di mucche: “Ogni volta che vuole alzarsi e camminare, si forma una scia di altri animali che la seguono”, ha sottolineato Pearson.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"