Boom di car e bike sharing, utilizzati da oltre un italiano su quattro

Il secondo Rapporto Nazionale sulla Sharing Mobility ha mostrato un aumento dell'uso dei servizi per la mobilità condivisa (Getty Images)
3' di lettura

Cresce la voglia di mobilità condivisa per gli italiani, grazie anche alle app che hanno permesso un aumento del 50% dell'utilizzo del servizio in soli due anni. Milano prima città italiana per consumi

La mobilità condivisa piace agli italiani. Cresce l'utilizzo di bike sharing, car sharing e carpooling, grazie anche all'utilizzo delle app che facilitano l'accesso ai servizi. Tra il 2015 e il 2017 i clienti della mobilità condivisa sono aumentati del 50%, garantendo a circa 18 milioni di italiani un servizio più green. Tra le grandi città italiane, al primo posto per consumo di mobilità condivisa si piazza Milano.

Il report sulla mobilità condivisa

I dati sulla crescita della mobilità condivisa sono stati raccolti nel secondo Rapporto Nazionale sulla Sharing Mobility a cura dell'Osservatorio Nazionale sulla Sharing Mobility (promosso dal Ministero dell'Ambiente e dalla Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile), presentato nel corso della Conferenza Nazionale della Sharing Mobility in partnership con Deloitte e Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane a Roma presso la Stazione Termini. Secondo il report, nel 2017 sono stati registrati 357 servizi di sharing mobility di cui il 76% di bike sharing con un aumento del 17% rispetto al 2016. Il bike sharing italiano è primo in Europa per diffusione, con 39.500 bici offerte in 265 Comuni. Il car sharing ha invece superato il milione di utenti.

Cresce la mobilità condivisa al Sud

L'uso della mobilità condivisa si consolida al Nord con un aumento del 58%, al Centro con il 15% e al Sud con il 26%. Milano si conferma al top fra le città che usano il car e il bike sharing, con quasi 3.400 auto, 16.650 bici e più di 100 scooter elettrici. Nell'ultimo anno, secondo il rapporto, "il bike sharing è cresciuto del 147% ma più di 2/3 delle bici circola solo in 4 città: Milano (44%), Torino (13%), Firenze (8%), Roma (5%)". Sul car sharing i dati evidenziano che in 5 anni (2013-2017) si è quintuplicata l'offerta di auto e che nel 2016 sono stati prenotati circa 8 milioni di noleggi. Dei 7.679 veicoli censiti a dicembre scorso, il 43% è a Milano, il 24% a Roma, il 15% a Torino e l'8% a Firenze.

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"