Milano, al via la 15ma edizione di "Fa' la cosa giusta!"

L'edizione 2017 della fiera nazionale "Fà la cosa giusta" (Archivio Fotogramma)
3' di lettura

La fiera nazionale del consumo critico e degli stili di vita sostenibili quest'anno va in scena dal 23 al 25 marzo e sarà ad ingresso gratuito

Dal 23 al 25 marzo va in scena a Milano "Fa' la cosa giusta!", la 15ma edizione della fiera nazionale sul consumo critico e gli stili di vita sostenibili. L'ingresso per quest'anno sarà gratuito e i visitatori troveranno 700 aziende distribuite in dieci sezioni tematiche e 17 spazi speciali, situati all'interno di un'area espositiva di 32 mila metri quadrati presso Fieramilanocity. Il programma prevede 450 appuntamenti tra laboratori, incontri ed esperienze organizzate in esclusiva per la fiera.

Turismo sostenibile

Le aziende che partecipano alla fiera saranno distribuite all'interno di dieci sezioni tematiche, dal turismo consapevole, alla mobilità, passando per la moda e un'alimentazione sostenibile. La sezione che riguarda il turismo, così come nelle scorse edizioni, si conferma una delle più vitali della fiera: 74 espositori per tre giorni di incontri e convegni dedicati ai "Cammini italiani", dalla via Francigena, ai cammini di San Benedetto, con un particolare focus sulle interconnessioni, tra percorsi a piedi, in bicicletta o in treno.

Alimentazione e terzo settore

Grande spazio sarà dedicato all'alimentazione con la sezione "Mangia come parli" che conta 113 espositori, "L'area vegan" con 15 tra espositori e spettacoli di cucina e un'area dedicata allo street food. A disposizione dei visitatori ci saranno anche ampie sezioni dedicate al mondo della moda e della cosmesi, ricche di prodotti biologici e sostenibili. La sezione "Abitare green" proporrà arredamenti eco-compatibili, mentre nell'area "Servizi per la sostenibilità e mobilità" verranno presentati supporti per le attività finanziarie, produttive etiche, sostenibili e per gli spostamenti a basso impatto sul pianeta: dalla finanza etica, ai servizi sanitari e assicurativi solidali, passando per tipografie ecologiche, materiali compostabili, app e piattaforme e veicoli elettrici. E infine, la sezione"Pace e partecipazione", dedicata all'associazionismo e al terzo settore, che quest'anno ospita 36 realtà che si occupano di volontariato, cooperazione, tutela dei diritti umani e animali.

Spazi speciali ed eventi per le scuole

Oltre alle sezione a tema, ci saranno poi 17 spazi speciali dalle tematiche trasversali. Tra questi i "Territori resistenti", in cui verranno raccontate le realtà imprenditoriali italiane lontane dalle grandi metropoli, uno spazio dedicato all'economia circolare e un'area sulle nozze sostenibili. "Fà la cosa giusta" proporrà anche "Progetto Scuole", un calendario di laboratori e incontri dedicati alle scuole, con la partecipazione di 2500 studenti, 115 classi di cui 15 delle scuole elementari, 33 delle medie inferiori, 66 delle superiori.

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"