David Lynch addenta una deliziosa ciambella e si sistema l'apparecchio acustico mentre parla con un interlocutore di cui non conosciamo il volto. Con questa immagine, il nuovo teaser trailer della terza stagione di "Twin Peaks" conferma il ritorno di uno dei personaggi più amati della serie: l'agente dell' FBI Gordon Cole, interpretato proprio dal regista americano. Già nella seconda stagione dello show, Cole era stato protagonista di numerose scene ironiche, essendo spesso costretto a parlare a voce alta a causa dei suoi grossi problemi d'udito.

 

 

Il revival - La terza stagione di "Twin Peaks" andrà in onda la prossima estate su Showtime e in Italia su Sky Atlantic, anche se non si conosce ancora una data precisa per il debutto. A dirigere i 18 episodi che compongono la nuova serie sarà lo stesso David Lynch, che ha anche curato la sceneggiatura insieme a Mark Frost. Non si hanno molte notizie sulla trama, ma le vicende si dovrebbero svolgere 25 anni dopo l'omicidio di Laura Palmer.

 

Un cast di stelle - Per l'occasione torneranno alcuni dei protagonisti più amati dello show, come Kyle MacLachlan, Sheryl Lee e Sherilyn Fenn, ma sono state annunciate anche molte new entry. Lynch ha infatti chiamato a lavorare con sé, tra gli altri, Michael Cera, Naomi Watts, Monica Bellucci, Jennifer Jason Leigh, Ashley Judd, Tim Roth, Richard Chamberlain, Jim Belushi, Laura Dern, Amanda Seyfried e i musicisti Trent Reznor, James Morrison ed Eddie Vedder, cantante dei Pearl Jam.

 

Una serie cult – "Twin Peaks" debuttò nel lontano 1990 sul canale americano ABC. Al centro della serie tv c'era l'omicidio della giovane Laura Palmer in una tranquilla cittadina montana al confine tra Stati Uniti e Canada. Il suo singolare mix di mistero, surrealismo e humor, hanno reso lo show uno dei programmi televisivi più amati di sempre, permettendo a Lynch di conquistare numerosi premi. La prima stagione è stata seguita da una seconda, andata in onda tra il 1990 e il 1991, e da un film, "Fuoco cammina con me" (1992), prequel delle vicende raccontate sul piccolo schermo.