Alla fine ha vinto Erica, a lei il titolo di quinta MasterChef d’Italia. Dopo essersi aggiudicata l’ultima Mystery Box con una rivisitazione dei “Cappelletti della sua terra”, la 30enne romagnola ha riprodotto fedelmente il piatto della chef Klugmann a base di animelle all’Invention Test, andando così dritta alla sfida finale.


Erika ha conquistato il titolo contro Alida grazie a un Menù Degustazione dal titolo “Niente è facile, ma nulla è impossibile”, un percorso fatto di sapori tradizionali riarrangiati con creatività ed estro, che le ha permesso di conquistare il titolo di quinta MasterChef d’Italia.

 

 

Una finale e un'edizione da record - Anche questa edizione ha segnato numeri da record: sono stati 1 milione 623 mila gli spettatori medi che hanno seguito su Sky Uno la serata finale (+12% rispetto alla scorsa edizione), con una permanenza dell’88% e una share media del 5,39% (con un picco del 6,69% per la proclamazione del vincitore).

Il talent show di Sky Uno ha appassionato ogni giovedì sera una media di 1 milione 211 mila spettatori,  totalizzando grazie alla possibilità di fruizione in differita 2 milioni 250 mila spettatori medi ad episodio nei sette giorni. 

Numeri da record anche sui social. MasterChef Italia risulta il programma tv più twittato di ieri e la finale è stata la puntata più twittata di questa edizione, con picchi di oltre 1.700 tweet al minuto. Su Twitter la conversazione globale attorno a questa edizione è stata di 454mila tweet.