I Duchi di Cambridge, William e Kate, hanno presentato una denuncia penale contro Closer, la rivista che fa capo alla Mondadori e che in Francia ha pubblicato le foto della duchessa in topless.
Il principe e la consorte hanno inoltrato una richiesta di risarcimento al tribunale francese di Nanterre, che alle 18 di lunedì 17 settembre terrà l'udienza per decidere sull'altra richiesta della coppia, ovvero l'ingiunzione per impedire a Closer di vendere le foto ad altre testate.
In Italia le foto sono state pubblicate da "Chi", rivista anch'essa edita da Mondadori. Dall'eloquente titolo in copertina "La regina è nuda", il settimanale è uscito in un'edizione speciale di 38 pagine.
"Noi siamo in assoluta conformità con la legge sulla privacy italiana - ha detto a SkyTG24 il direttore di Chi Alfonso Signorini - si tratta di immagini non offensivi, realizzate su una strada dove passavano macchine e passanti. La terrazza sulla quale Kate era all'aperto. E poi non c'è niente di scandaloso nel vedere una donna nel 2012 prendere il sole in topless".