Polemiche, precisazioni e botta e risposta. Fa discutere la dichiarazione di Giudo Bertolaso, candidato a sindaco di Roma a proposito della leader di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, possibile rivale per la corsa al Campidoglio. "La Meloni deve fare la mamma", ha detto l'ex numero uno della Protezione civile, scatenando un vespaio di reazioni indignate, a cominciare dalla diretta interessata.

"Io non voglio polemizzare. Dico solamente con garbo e orgoglio a Guido Bertolaso che sarò mamma comunque e spero di essere un'ottima mamma, come lo sono tutte quelle donne che tra mille difficoltà e spesso in condizioni molto più difficili della mia riescono a conciliare impegni professionali e maternità. Lo dico soprattutto per rispetto loro".

 

Pronta la replica dello stesso Bertolaso, affidata a Twitter:

 

Ma la reazione di Bertolaso non è stata isolata. Sempre su Twitter, un altro candidato a sindaco di Roma, Alfio Marchini, ha commentato:

La candidata 5 stelle al Comune di Roma, Virginia Raggi, ha invece commentato: "Si può essere mamma e sindaco".

 

Oggi ho rilasciato un'intervista al Corriere della Sera. Mi hanno chiesto se posso essere allo stesso tempo mamma e...

Pubblicato da Virginia Raggi su Lunedì 14 marzo 2016

 

E intanto, sempre in vista delle Comunali, altre polemiche si sono scatenate per il duro atto di accusa dell'esponente 5 stelle Patrizia Bedori, che ha rinunciato alla candidatura a sindaco di Milano. "Qualche sassolino nella scarpa oggi me lo voglio levare - ha scritto Bedori - Avete usato volutamente termini come casalinga e disoccupata per offendermi, volevo dirvi che per me non sono offese. Ci sono milioni di casalinghe in Italia ed è grazie a loro, alle vostre madri, sorelle, mogli e compagne che ogni giorno dedicano il loro tempo con dedizione alla famiglia, ai figli, ai mariti e si fanno carico di tutta una serie di compiti per cui lo stato è inadempiente".

 

 

Qualche sassolino nella scarpa oggi me lo voglio levare.Avete usato volutamente termini come casalinga e disoccupata...

Pubblicato da Patrizia Bedori - candidata Sindaco M5S a Milano su Domenica 13 marzo 2016