Alle primarie del centrosinistra vincono i candidati renziani: Roberto Giachetti a Roma, Valeria Valente a Napoli dove viene sconfitto Bassolino. Trieste sceglie il sindaco uscente Cosolini.

 


 

Il voto è stato segnato dall'affluenza in calo nella Capitale dove Giachetti ha doppiato il suo principale avversario, Roberto Morassut che ha raggiunto il 28,3% delle preferenze e già ieri sera gli ha concesso la vittoria. Fuori dai giochi gli altri candidati: Domenico Rossi ha ottenuto il 2,9% dei voti; Chiara Ferraro l'1,8%; Stefano Pedica l'1,2% e Gianfranco Mascia lo 0,8%. “Quindici giorni prima del voto presenterò una giunta di sole persone competenti e appassionate”, promette il vincitore.