GUARDA LA DIRETTA DI SKYTG24

LO SCRUTINIO A NAPOLI IN TEMPO REALE

SEGUI LA MARATONA ELETTORALE SU SKY.IT

Guarda anche:

Amministrative 2011: LO SPECIALE - L'ALBUM FOTOGRAFICO

(in fondo al pezzo i video sulle Amministrative di Napoli)

Ballottaggio a Napoli dove tra due settimane si sfideranno il candidato del Pdl Gianni Lettieri e, a sorpresa ma non troppo, quello dell'Idv Luigi De Magistris. Solo terzo, e con una percentuale che sfiora il 20%, il candidato del Pd Mario Morcone (GUARDA I RISULTATI).
Non sfonda il Pdl, che sperava di non complicarsi la vita al secondo turno. Il suo candidato, l'imprenditore Gianni Lettieri, si ferma al 38,5%. Ma se il Pdl, che tra due settimane potrebbe scontare il mancato traino delle undici liste schierate al primo turno, deve rimboccarsi le maniche se vuole vincere, peggio sta il centrosinistra che registra il fallimento del Pd. Il Partito Democratico ha pagato il boomerang delle primarie contestate ("i politici dovrebbero avere il senno del prima", commentava Massimo D'Alema pochi giorni fa intuendo che la frittata era fatta) e l'aver dovuto ripiegare in extremis su un candidato sconosciuto ai più, l'ex prefetto anti-racket Mario Morcone, che forse ha pagato anche il non aver saputo interpretare al meglio quella richiesta di discontinuità che veniva dalla sua stessa parte politica. L'ex pm di Why Not, Luigi De Magistris, che a quelle primarie si era sottratto, alla fine ha avuto ragione e con una campagna aggressiva che ha messo insieme l'antiberlusconismo con una critica feroce della stagione del centrosinistra a Napoli, ha avuto gioco facile facendo presa soprattutto sull'elettorato più giovane. 27,5% il risultato finale. A lui ora il compito di ricompattare il centrosinistra per far convergere su di sé i voti di un Pd che con De Magistris non è mai stato tenero. Al 9,7% si colloca il candidato del Terzo polo Raimondo Pasquino i cui voti potrebbero essere decisivi per la vittoria finale.

21.00 - De Magistris: "Il Pd ha perso un'occasione di rinnovamento" -
E' decisamente soddisfatto, Luigi De Magistris, candidato Idv alla poltrona di sindaco di Napoli, che dai primi dati sembra andare verso il ballottaggio con quello del Pdl Gianni Lettieri. "Commento un dato non definitivo - dice - ma se lo sarà è un risultato senza precedenti. E' un dato incredibile, un risultato per Napoli, per un modo di fare politica e per il Mezzogiorno".
"Tutti quelli che vorranno contribuire - ha aggiunto - nel caso venisse confermata la mia presenza al ballottaggio  con Lettieri, saranno i benvenuti. Io voglio essere il sindaco di  tutta la città. La mia giunta sarà composta da persone oneste, competenti, credibili e coraggiose. Credo che il mio successo sia stato soprattutto basato sulla credibilità della mia persona e sul mio modo di fare politica, stando a sentire la gente".

20.42 - Morcone (Pd), ammette la sconfitta: "Ora lavoriamo perché non vinca la destra" -
"L'unità del centrosinistra è il valore fondamentale, ora occorre lavorare affinché a Napoli non vinca la destra. Grazie a tutti di cuore, auguri a Luigi De Magistris". E' il commento di Mario Morcone candidato a sindaco per il Pd.

20.23 - Caldoro: "Confermato il trend delle regionali" -
Il dato legato al candidato del Pdl a Napoli, Gianni Lettieri, "conferma il trend positivo delle regionali. E' una grande soddisfazione la grande fiducia che viene accordata al centrodestra, che con l'ala moderata supera il 50% delle preferenze". E' la reazione del presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro, ai primi dati sul voto delle amministrative partenopee.

19.50 - Lettieri: "Impossibile vincere al primo turno" - "E' un risultato ogni oltre aspettativa, se consideriamo i risultati delle precedenti elezioni", così Gianni Elettieri ai microfoni di SkyTG24. "Preferirei avere come sfidante De Magistris", ha aggiunto Lettieri (GUARDA IL VIDEO).

19.45 - Sesta proiezione: Lettieri 41,5%, De Magistris 26,5% -
Secondo la VI proiezione Ipr Marketing per Rai delle ore 19.30, con una  copertura del campione del 45%, al Comune di Napoli il candidato sindaco di centrodestra Gianni Lettieri è al 41,5%, il candidato di  Idv, Lista civica Napoli è tua, Rifondazione Comunista-Comunisti  italiani e Partito del Sud Luigi De Magistris è al 26,5%, il candidato di centronistra Mario Morcone è al 18,5%, il candidato del Terzo Polo Raimondo Pasquino all'9%.

19.20 - Bersani: "Riunire il centrosinistra" -
Ora lavoreremo per riunire il centrosinistra incoraggiati dal fatto che Lettieri ha ottenuto un risultato molto basso. Il centrosinistra al ballottaggio è in grado di vincere". Così il segretario del Pd, Pierluigi Bersani, dopo l'affermazione di Luigi De Magistris, annuncia l'appoggio del Pd al ballottaggio al candidato Idv (GUARDA IL VIDEO).

19.19 - Ultima proiezione: Lettieri stabile -
Secondo l'ultima proiezione Digis-Sky, con un campione del 41,4%, il candidato del centrodestra Gianni Lettieri è al 39%, mentre il candidato del centrosinistra Mario Morcone è al 20% superato da Luigi De Magistris, che corre da solo per l'Idv, al 24,2%. L'ultima proiezione Ipr-Rai, con un campione del 25%, dà Lettieri al 43%, Morcone al 19% e De Magistris al 23,5%.

18.38 - Di  Pietro: "Vinceremo" - "L'Italia dei Valori sente la responsabilità del voto che gli hanno affidato gli elettori", il commento al voto del leader dell'Idv Antonio Di Pietro. "A partire da Napoli dove il candidato dell'Idv andrà al ballottaggio e dove tra 15 giorni - auspica Di Pietro - vincerà le elezioni". "Parlerò con Bersani e Vendola ma soprattutto con gli elettori - aggiunge - perché la vittoria di De Magistris a Napoli è possibile se tutto il centrosinistra è unito così come può vincere Pisapia a Milano" (GUARDA IL VIDEO).

18.30 - Finocchiaro: "Non vogliamo Lettieri" - "Cosa faremo ancora non lo posso dire, dobbiamo valutare la questione. Le dico cosa pensa Anna Finocchiaro, Anna Finocchiaro non vuole Gianni Lettieri sindaco di Napoli". Così la capogruppo del Pd al Senato, Anna Finocchiaro, ai microfoni di SkyTG24 risponde alla domanda su cosa farà il Pd (GUARDA IL VIDEO). "Credo che questo sia il prius - ha continuato - non avere Gianni Lettieri sindaco di Napoli".

18.13. Lettieri al 39% -
Secondo le proiezioni Digis-Sky, il candidato del centrodestra Gianni Lettieri è in testa al 39%, mentre il candidato del centrosinistra Mario Morcone è al 19%, superato da Luigi De Magistris al 25,2%. Il campione è del 53,3%.
Stando alle proiezioni Ipr-Rai, con un campione del 15%, Lettieri è al 43%, Morcone al 19% e De Magistris al 23,5%.

18.06 - Iervolino: "Non sparo su Croce rossa" - "Non ho mai avuto l'abitudine di sparare sulla croce rossa". Così il sindaco uscente di Napoli, Rosa Russo Iervolino, ha risposto ai giornalisti che le chiedevano se Mario Morcone sia stata la scelta giusta per il Pd, alla luce dei primi dati che vedono andare al ballottaggio il candidato del Pdl Lettieri e quello dell'Italia dei valori, Luigi De Magistris.

18.01 - Civati (Pd): "Morcone e Lettieri si apparentino subito" -
Mario Morcone e Luigi De Magistris dichiarino subito l'apparentamento in vista del ballottaggio per l'elezione del sindaco di Napoli. A chiederlo è Pippo Civati.  "A Napoli il Pd va forte, ma il candidato del Pd? Sotto, per ora", ha spiegato il 'rottamatore' nel suo blog: "Consiglio vivamente che De Magistris e Morcone si apparentino. E lo dicano ora che non si sa ancora chi dei due è avanti".

17.38 - Cresce Lettieri -
In base alla terza proiezione Ipr Marketing per Rai sul voto per il Sindaco di Napoli, Gianni Lettieri (Centrodestra) è al 43,0%, Luigi De Magistris (Idv e altri) al 23,5% e Mario Morcone (Centrosinistra) è al 19,0%

17.01 - Lettieri al 42% - Secondo le proiezioni Ipr-Rai sul voto di Napoli, il candidato del centrodestra Gianni Lettieri è in testa con il 42%, mentre il candidato del centrosinistra Mario Morcone è al 19,5%, superato da Luigi De Magistris che corre da solo per Idv, al 23%. Il campione è del 5%. In una precedente proiezione realizzata dall'Istituto Piepoli per Tg Norba, Lettieri è al 36,4%, mentre De Magistris stacca con il 28,8% Morcone che si attesta al 18,5%.

16.40 - Finocchiaro: "Per il Pd sarebbe un insuccesso" -
Se venisse confermata la previsione secondo cui sarà Luigi De Magistris dell'Idv a sfidare al ballottaggio il candidato del Pdl Gianni Lettieri, per il Pd sarebbe un "insuccesso". Lo ha ammesso la capogruppo del partito democratico al Senato Anna Finocchiaro ai microfoni del Tg1. I democratici, ha detto la Finocchiaro, hanno "avuto una vicenda, quella delle primarie, che ha pesato sulla campagna elettorale. Abbiamo fatto delle consultazioni e queste consultazioni sono state annullate". Quindi si è scelto in corsa Mario Morcone "che è una persona straordinaria e un servitore dello Stato, bisogna dargli atto del coraggio di aver accettato la sfida".

16.26 - Osvaldo Napoli: "Vinceremo" -
"L'elettore ci premierà, dopo la politica catastrofica del centrosinistra". Così il vice presidente del Pdl, Osvaldo Napoli, commenta i primi dati sul voto alle comunali nel capoluogo campano (GUARDA IL VIDEO).

16.18 - "De Magistris supera Morcone" -
Secondo la prima proiezione dell'Istituto Piepoli per TG Norba 24 a Napoli, dove Gianni Lettieri (Centrodestra) è in testa al 36,4%, seguito da Luigi De Magistris (Idv e altri) con il 28,8%, mentre il candidato del Centrosinistra Mario Morcone è al 18,5%.

16.09 - Iervolino: "Non siamo stati aiutati da Governo e Regione" -
"Al mio successore lascio una città con tante potenzialità e tante negatività tra cui il più alto tasso di disoccupazione e di povertà". Questo il commento del sindaco uscente di Napoli Rosa Russo Iervolino che, insieme ad alcuni componenti della sua Giunta sta aspettando i risultati della tornata elettorale con cui si sceglierà il suo successore a Palazzo San Giacomo. "Questa città - ha aggiunto il sindaco - non è stata aiutata né dal Governo, che operato drastici tagli, né dalla Regione che ha bloccato i finanziamenti a causa dello sforamento del patto di stabilità".

I video sulle Amministrative di Napoli