Berlusconi chiede la fiducia alla Camera: tutti i video
Berlusconi alla Camera: le foto della giornata
Reazioni dell'opposizione: Bersani (Pd) - Di Pietro (Idv)


Casini nel suo intervento alla Camera durante il dibattito sulla fiducia al Governo si rivolge al premier: "io le voglio bene lei lo sa, e' un mio punto debole, sono buono come lei. Ma oggi è venuto qui e ci ha spiegato che c'e' stata una scissione nell'Udc. Io pensavo che fossimo qui perche' c'era stata una scissione nel Pdl di 35 deputati e 10 senatori... mi ero sbagliato, non avevo capito, sono uno sprovveduto".
Il leader dell'Udc sottolinea il fallimento del bipolarismo e promesse non mantenute. "Il premier ha presentato alla Camera un elenco di buone intenzioni", dal quoziente familiare al piano per la vita: "realizzi questi punti, noi li voteremo, ma non possiamo fare a meno di rilevare ciò che frappone oggi l'approvazione di questi provvedimenti al dibattito che stiamo facendo".
"Dal 94 - ricorda Casini - sono gli stessi buoni propositi, lei non è al primo giorno di scuola" e "se non li ha realizzati la colpa non può essere sempre e solo degli altri. Lei non può essere Alice nel paese delle meraviglie e qui le meraviglie non ci sono".
Quanto alla giustizia, "noi siamo garantisti, abbiamo a volte candidato condannati e contenti che poi siano stati assolti, ma per essere credibile non può essere indulgente sempre con corrotti e corruttori. La prima Repubblica è morta perché non ha saputo distinguere tra chi aveva servito la politica e chi ne aveva approfittato in modo vergognoso". E con una "casta che si autoassolve sempre e comunque, alimenteremo il qualunquismo e forse sarà Di Pietro o Grillo a beneficiarne, non certo noi".
"Noi - ricorda Casini - avevamo indicato una strada lineare che era quella di ammettere la crisi, ma lei ha seguito la scorciatoia del pallottoliere, e dico pallottoliere perché è il giorno del suo compleanno e vogliono essere buono", ha detto ancora, e qui c'è "una maggioranza che si divide in 4 mozioni per dire le stesse cose".

Il dibattito alla Camera: i video