VAI ALLO SPECIALE ELEZIONI

C'è bisogno di aria nuova nella politica italiana, la si può avere vincendo in sette regioni su tredici. Questo è l'obiettivo che Pier Luigi Bersani si pone all'inizio dell'intervista rilasciata negli studi di SKY TG24 al direttore Emilio Carelli. In una lunga intervista, che potete vedere qui sotto, il segretario del Pd ha affrontato i principali temi della campagna elettorale, illustrando quali sono, secondo lui, le misure da adottare contro la crisi e rispondendo alla Lega e a Berlusconi

Del partito di Bossi dice che non possono giocare tutti i ruoli della commedia. Durante la settimana, dice Bersani, sono a Roma e tolgono i fondi per il Po e nel weekend fanno i federalisti. A queste elezioni, prevede, la Lega non sfonderà. E sulle ultime uscite di Silvio Berlusconi Bersani si scalda: non deve assolutamente permettersi di insultare Mercedes Bresso o Emma Bonino. E ancora: crisi economica, Alitalia, Fiat, unioni di fatto, par condicio. Ecco come la pensa il segretario del Pd.

GUARDA TUTTA L'INTERVISTA A PIER LUIGI BERSANI: