Nessun dietrofront, Walter Veltoni lascia davvero. Il segretario del Pd ha confermato davanti al coordinamento del partito le dimissioni dopo la sconfitta elettorale subita nelle Regionali in Sardegna. Il portavoce del Pd, Andrea Orlando, ha spiegato che Veltroni "ha deciso di mantenere l'orientamento espresso questa mattina e di rassegnare quindi le dimissioni da segretario. Domani spieghera' le motivazioni della sua scelta". Sempre domani, il vicesegretario Franceschini comunichera'i nuovi organismi dirigenti".