In pochi giorni dal suo sbarco su Instagram papa Francesco ha già raccolto oltre 2 milioni di seguaci. Un successo che fa impallidire altri suoi “colleghi” presenti sulla piattaforma. Già perché il Pontefice non è il primo leader religioso a cimentarsi con il social network fotografico. In parecchi sono arrivati da quelle parti prima di lui. Dal Dalai Lama all'arcivescovo di Canterbury passando per gli imam iraniani e i telepredicatori evangelici americani, da tempo il sito di proprietà di Facebook ospita guide spirituali e capi di chiese o sette. 

 

Tra immagini che documentano attività pastorale e istantanee che li ritraggono in momenti di svago, i leader religiosi non hanno paura di mettersi in mostra quando si tratta di restare in contatto con i propri seguaci, come rivelano gli esempi che abbiamo raccolto qui di seguito.