Emergenza Zika nelle Americhe, ma l'Europa è al sicuro. Il ministero della Salute, però, in via precauzionale sconsiglia viaggi nei Paesi con il virus sia a donne in gravidanza sia a persone con "malattie del sistema immunitario o con gravi patologie croniche". Questo quanto prevedono le nuove linee guida sulla malattia pubblicate dal ministero della Salute, che saranno affisse sotto forma di poster in porti e aeroporti.

 

 

Nessuna restrizione, solo raccomandazioni - "Sebbene l'Oms, al momento, non raccomandi l'applicazione di restrizioni di viaggi e movimenti internazionali verso le aree interessate da trasmissione di virus Zika - si legge nelle raccomandazioni - si ritiene opportuno, sulla base di un principio di estrema precauzione: informare tutti i viaggiatori verso le aree interessate da trasmissione diffusa di virus Zika di adottare le misure di protezione individuale per prevenire le punture di zanzara -  il virus infatti si trasmette attraverso le punture di zanzare e non è ancora chiaro se il contagio possa avvenire da uomo a uomo - . Consigliare alle donne in gravidanza, e a quelle che stanno cercando una gravidanza, il differimento di viaggi non essenziali verso tali aree. Consigliare ai soggetti affetti da malattie del sistema immunitario o con gravi patologie croniche, il differimento dei viaggi o, quantomeno, una attenta valutazione con il proprio medico curante prima di intraprendere il viaggio verso tali aree".

 

Sulla base delle informazioni e dei bollettini epidemiologici internazionali si possono distinguere:

·         Paesi in cui al momento sono in corso epidemie di virus Zika a rapida evoluzione, con trasmissione in aumento o diffusa: Colombia, Brasile, Suriname, El Salvador, Guiana Francese, Honduras, Martinica (Dipartimento francese d'oltremare), Messico, Panama, Venezuela

·         Paesi in cui al momento vengono segnalati casi e trasmissione sporadica a seguito di introduzione recente del virus Zika: Barbados, Bolivia, Ecuador, Guadalupe, Guatemala, Guyana, Haiti, Porto Rico, Paraguay, Saint Martin.