LIVEBLOGGING - DIRETTA SKY TG24

Tra le 12 vittime dell'attentato di Parigi ci sono anche il direttore del giornale satirico Charlie Hebdo, Stephan Charbonnier, ed altri tre colleghi vignettisti. Proprio il responsabile del settimanale aveva parlato a Sky TG24 a proposito degli attacchi subiti in seguito alla pubblicazione di alcune vignette satiriche su Maometto.

“Credere alla paura significa rinunciare alla libertà”, aveva detto in un'intervista del 2012: “Quindi dire abbiamo paura è come fare loro piacere. E non farò loro piacere dicendo che abbiamo paura”. Charbonnier aveva spiegato di non sentirsi responsabile di avere creato Al Qaeda: “Sono responsabile di un giornale in Francia”. E aveva aggiunto: “Piuttosto che mostrare i denti per disegni inoffensivi bisognerebbe mostrarli per i terroristi. Il nostro unico limite è quello della legge francese”.