Guarda anche:
Scontri a Tirana: le foto
Tirana: in migliaia alla manifestazione in ricordo delle vittime

"Ci sono state tante manifestazioni e non è mai successo niente. Questa volta volevano prendere il potere con la forza: non si può prendere il potere con la forza".
Così, il contestato premier albanese, ai microfoni di SkyTG24, commenta i disordini degli ultimi giorni a Tirana.  Il leader dell'opposizione socialista Edi Rama, in merito agli scontri del 21 gennaio, aveva accusato: "Morti causati dal governo".