"A nome di tutti gli americani auguro un buon Ramadan ai musulmani di tutto il mondo". Così il presidente Barack Obama, in occasione degli annuali auguri per la festività islamica. Ma l'occasione è ghiotta anche per un nuovo appello: "Abbiamo l'obbligo di costruire un mondo più pacifico e sicuro. Stiamo proseguendo con il ritiro dall'Iraq e con un maggiore impegno della società civile in Afghanistan e Pakistan. Stiamo lavorando per la creazione di due stati in Medio Oriente, che rispettino i diritti di israeliani e palestinesi e che diano la possibilità di vivere in pace e sicurezza".