Trovato l’accordo tra Campari e Grand Marnier per l’acquisizione da parte della società italiana dello storico marchio di liquori francese. Campari ha siglato infatti un'intesa con i membri della famiglia azionista di Spml (Societé de Produits Manier Lapostolle) per un'acquisizione della società che prevede anche un'Opa e un'esclusiva con la stessa Spml per la distribuzione di Grand Marnier a livello mondiale. L'offerta prevede che Campari acquisti il 17,19% del capitale di Spml e lanci un'Opa amichevole al prezzo di 8,50 euro cash ad azione, che corrisponde a un premium del 60,4% del prezzo corrente.