Novità in casa Twitter, il sito di microblogging ha infatti deciso di cambiare parzialmente la propria timeline. Fino ad oggi infatti i tweet delle persone che si è deciso di seguire venivano visualizzate in modo cronologico, dal più recente, via via verso i più vecchi. In ogni momento in cui si entrava sul sito di microblogging come ultimi aggiornamenti si vedevano i tweet più recenti dei propri contatti.

Gli utenti che seguono centinaia di account, si legge sul blog di Twitter, quando rientrano dopo un po' di tempo "possono avere la sensazione di essere persi"

 




Ricaricando si torna alla visualizzazione classica - Per questo motivo è stato introdotta una nuova funzione, opzionale, che permette, quando si entra su Twitter, di vedere una selezione degli aggiornamenti considerati più importanti. "Abbiamo notato che le persone che hanno già avuto modo di provare questa nuova funzionalità tendono a twittare e ritwittare di più" si legge ancora sul blog dell'azienda. Nel momento in cui si aggiorna la timeline la visualizzazione torna come sempre, con i tweet più recenti in cima.

Preoccupazione tra gli utenti per una rivoluzione nella timeline
- Nelle ultime settimane si era diffusa la voce che Twitter potesse cambiare radicalmente la propria timeline, abbandonando del tutto il sistema cronologico per adottare invece un sistema che selezionasse, attraverso un algoritmo, i tweet più importanti. Voci che avevano allarmato molti utenti del sito di microblogging, tanto che il fondatore Jack Dorsey era intervenuto personalmente per ribadire che Twitter "è in diretta"