Roma caput mundi. Anche per quanto riguarda il pagamento dell'Imu. Secondo i primi dati forniti dall'Agenzia delle Entrate, infatti, il gettito complessivo della provincia della Capitale è pari a oltre un miliardi euro, quasi quanto Milano e Torino messe insieme. La somma totale, incassata nella prima rata di giugno da tutti i comuni d'Italia, invece è pari a 9,6 miliardi di euro, di cui 3,95 miliardi vanno allo Stato (una percentuale intorno al 41%,) mentre il resto va ai comuni. Milano e provincia invece registra una somma che sfiora i 681 milioni, e la provincia di Torino ha pagato poco più di 428 milioni. Tutti completamente diversi rispetto a quelli delle province che chiudono la classifica: l'Ogliastra ha incassato 5,05 milioni mentre il Medio Campidano 7,78 milioni.

una provincia affollata come Napoli ha invece versato 317,6 milioni, ma una non meno densa di case come Palermo ne ha pagati poco più di 110. Ben più alto il gettito ricavato da Genova e provincia (214,86 milioni), Bologna e Comuni della provincia (213,5 milioni) e dalla provincia di Brescia (poco più di 205 milioni). A scorrere la tabella emerge poi che l'Imu versata dagli abitanti di Venezia e provincia (139,06 milioni) è inferiore a quello della provincia di Verona (166,97 milioni). Mentre le case di Firenze e provincia hanno dato un gettito (189,5 milioni) di poco superiore alla provincia di Bari (175.59 milioni) e a quella di Bergamo (poco più di 170 milioni).

Como e le ville che costeggiano l'omonimo lago hanno versato 123,4 milioni, mentre le abitazioni e i capannoni della provincia di Monza e Brianza hanno fatto spuntare una somma superiore a 127 milioni. Sopra i 100 milioni restano ancora le province di Padova (170 milioni) Vicenza (150,1 milioni), Treviso (139 milioni), Varese (131 milioni) Salerno (114 milioni), Trento (112 milioni), Modena (108,9 milioni), Catania (108,5 milioni) e Bolzano (108 milioni). Sotto i 20 milioni, invece, Isernia (11,4 milioni), Vibo Valentia (11,16 milioni), Crotone (11,6 milioni), Enna (12,4 milioni) Carbonia Iglesias (12,66 milioni), Oristano (14,3 milioni), Nuoro (17,4 milioni)  Rieti (18,35 milioni) e Matera (19,65 milioni).