Oroscopo di oggi
Cambia segno
chiudi X
Oroscopo della settimana
Cambia località
Mattina
pomeriggio
sera
notte
chiudi X
Prossimi giorni
  1. Altro

Da Milano a Roma: 6 progetti per il futuro. LE FOTO

Non solo il nuovo stadio della Capitale, ma anche il restyling di piazza Castello e il progetto Human Technopole nel capoluogo lombardo, fino alla seconda vita del quartiere Bagnoli di Napoli. Ecco le aree che dovrebbero trasformarsi nei prossimi anni

Da Milano a Roma: 6 progetti per il futuro. LE FOTO - Foto N.1

As Roma e Campidoglio hanno ripreso il dialogo sulla costruzione del nuovo stadio nella Capitale. Ma anche nel resto d’Italia ci sono progetti per dare vita a nuove strutture e nuovi quartieri. Eccone sei che vedremo in futuro - Franceschini: entro fine legislatura visite al Pantheon a pagamento

  • Da Milano a Roma: 6 progetti per il futuro. LE FOTO - Foto N.1
    As Roma e Campidoglio hanno ripreso il dialogo sulla costruzione del nuovo stadio nella Capitale. Ma anche nel resto d’Italia ci sono progetti per dare vita a nuove strutture e nuovi quartieri. Eccone sei che vedremo in futuro - Franceschini: entro fine legislatura visite al Pantheon a pagamento
  • Da Milano a Roma: 6 progetti per il futuro. LE FOTO - Foto N.2
    L’attuale stadio Olimpico è il tempio della squadra della Roma e si trova vicino al Foro Italico, sotto a Monte Mario. È stato completato nel 1953 e, nel 1960, ha ospitato le cerimonie di apertura e di chiusura delle Olimpiadi, oltre che le gare di atletica leggera - Roma, in 50mila allo stadio Olimpico per Bergoglio. Foto
    ©LaPresse
  • Da Milano a Roma: 6 progetti per il futuro. LE FOTO - Foto N.3
    Roma, però, adesso vuole un nuovo tempio del calcio da 52.500 posti a sedere, in vetro e acciaio. La struttura - un moderno Colosseo - sorgerà a Tor di Valle e sarà circondata da un parco e da negozi - Vasco e la sua svolta "metal" infiammano l'Olimpico. FOTO
  • Da Milano a Roma: 6 progetti per il futuro. LE FOTO - Foto N.4
    Una scalinata ospiterà i tifosi anche fuori dallo stadio, e ci sarà un maxischermo dove vedere le partite. I trasporti da e per lo stadio verranno intensificati così come le misure di sicurezza. Nella foto, il plastico dell'area di Tor di Valle - Il video del nuovo stadio
    ©LaPresse
  • 55408311 - Foto N.5
    A Milano, la piazza del Castello Sforzesco avrà una nuova identità. Il vincitore del concorso di idee lanciato per riqualificare la zona è stato l’architetto Emanuele Genuizzi. Ora palazzo Marino, dopo alcuni approfondimenti, dovrà dare l’approvazione definitiva per l’inizio dei lavori - Milano, al Castello Sforzesco la fontana è ghiacciata. FOTO
    ©Fotogramma
  • Presentazione progetto vincitore per Piazza Castello - Foto N.6
    La piazza pensata da Genuizzi ha 134 nuovi alberi divisi in filari, un’ampia zona pedonale di pavimento di calcestro bianco e lampioni in sequenza. Nella foto, il disegno del progetto che si estende fino a piazza Cairoli - Milano, la metropolitana compie 50 anni. LE FOTO
    ©LaPresse
  • Torre Hadid quasi ultimato il secondo grattacielo di Citylife - Foto N.7
    Sempre a Milano, verrà completato un quartiere ultramoderno. È quello di City Life dove sono già stati costruiti due grattacieli: uno è dell’architetto Isozaki e l’altro - in via di completamento - è di Zaha Hadid. Il terzo verrà finito nel 2018 e porterà la firma di Daniel Libeskind - Grattacieli più alti d'Italia: 13 nuovi edifici da record
    ©Fotogramma
  • Presentazione degli Orti Fioriti a CityLife in Viale Berengario di fronte a Piazzale Arduino - Foto N.8
    Le case di City Life sono già pronte e abitate, così come sono già stati completati la nuova piazza, un campo da golf e gli “orti fioriti” (nella foto). La zona, che è ancora circondata dai cantieri, è collegata al resto della città dalla metropolitana Lilla (fermata Tre Torri) - Milano, la skyline dalla Torre Isozaki. LE FOTO
    ©Fotogramma
  • Da Milano a Roma: 6 progetti per il futuro. LE FOTO - Foto N.9
    La Milano del futuro passa anche dal progetto per l’ex area Expo. Dopo che l’evento del 2015 si è concluso, gli spazi dovrebbero essere occupati da Human Technopole, un centro dedicato alla medicina predittiva, e da una nuova sede dell’università Statale di Milano - Renzi: "Per il dopo Expo grande centro di ricerca mondiale"
    ©LaPresse
  • PRESENTAZIONE DI ITALIA 2040 HUMAN TECHNOPOLE, PROGETTO PER IL NUOVO POLO DI RICERCA DOPO EXPO - Foto N.10
    Ricercatori e studenti dovrebbero animare il "Parco della Scienza, del Sapere e dell'Innovazione”. A gennaio è stata lanciata una gara internazionale per individuare l'operatore tecnico e finanziario che definirà con Arexpo il masterplan per l’area di 440mila metri quadrati. Nella foto, una prima piantina del progetto - Apre a Milano il "Supermercato del futuro": la spesa diventa 2.0. FOTO
    ©Fotogramma
  • Da Milano a Roma: 6 progetti per il futuro. LE FOTO - Foto N.11
    La Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa avrà un nuovo parco scientifico, a San Giuliano Terme, non lontano dal centro della città. Sono in corso le operazioni di messa in sicurezza del sito e della bonifica di ordigni bellici. Foto dall’account Twitter dell’ateneo - Dall'Italia treni a levitazione magnetica low-cost, per il 2020
  • Da Milano a Roma: 6 progetti per il futuro. LE FOTO - Foto N.12
    L’inizio dei lavori è previsto per il 2018. Nell’area avranno sede l’Istituto di Scienze della Vita e il Laboratorio di robotica percettiva Percro dell’Istituto Tecip. Nella foto, la Robofesta organizzata dalla Scuola Superiore - Pisa, scontri durante la visita di Giuliano Amato. FOTO
    ©Fotogramma
  • Da Milano a Roma: 6 progetti per il futuro. LE FOTO - Foto N.13
    È dal 1990 che si parla della bonifica di Bagnoli, ex area industriale alla periferia di Napoli. Il 24 maggio 2016, dopo anni di stallo, è stato firmato il protocollo di vigilanza per la bonifica della zona. L’area dovrebbe diventare un centro culturale e sportivo, con un’ampia zona pedonale - Bagnoli, Renzi: "Via alla più grande bonifica di sempre"
    ©LaPresse
  • Inaugurazione dell'edificio Corporea a Città della Scienza - Foto N.14
    Nell’area, agli inizi degli anni 2000, è nata la “Città della scienza” (nella foto l'edificio Corporea), uno dei simboli di rinascita del quartiere. Ma nel 2013, un incendio doloso ha colpito la struttura e ora solo alcuni padiglioni sono funzionanti. Bisognerà aspettare il 2018 per una riapertura completa - Incendio città della scienza di Napoli, condannato a 6 anni il custode
    ©LaPresse

Tutti i marchi Sky e i diritti di proprietà intellettuale in essi contenuti, sono di proprietà di Sky international AG e sono
utilizzati su licenza. Copyright ©2017 Sky Italia - P.IVA 04619241005 - Segnalazione abusi

Hai dimenticato i tuoi dati di accesso? Clicca qui

Non sei registrato? Registrati ora

Recupera password
Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password
Aggiorna indirizzo email
Calcola codice fiscale
Aggiorna indirizzo email
E' stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.
Aggiorna indirizzo email
Si è verificato un errore durante la procedura di aggiornamento. Riprovare più tardi
Caricamento in corso...