Un bimbo di un anno e mezzo è morto dopo essere stato azzannato da uno o più cani in una contrada di Cepagatti, nel Pescarese. Sul posto era arrivato un elicottero del 118 ma, a quanto appreso, i genitori avrebbero tentato una corsa disperata all'ospedale più vicino, quello di Chieti.

Al Pronto soccorso i sanitari hanno tentato di rianimare il piccolo ma non c'è stato nulla da fare. Sul corpo sarbebero evidenti le ferita riportate dai morsi. Sull'accaduto indagano i carabinieri.