Se è vero che non si finisce mai di imparare, sembra altrettanto vero che non si finisce mai di emulare, con una regola sufficientemente inquietante, di solito chi emula riesce a fare peggio dell'originale.

 

Così, alle immagini di Madrid dei tifosi olandesi del Psv che insultano e umiliano delle mendicanti, fanno seguito quelle dei tifosi dell'Arsenal che imitano le malformazioni di un uomo a Barcellona e quelle dei tifosi dello Sparta Praga a Roma che urinano su una donna a Ponte Sant'angelo, due passi dal Vaticano (guarda le immagini nel servizio in alto).