Due imprenditori, Giuseppe Di Leo, 84enne di Gioia Tauro, e Giuseppe Perugini, 65enne di Curinga, sono morti in un incidente stradale avvenuto in località Lenza Grande a Sant'Eufemia di Lamezia Terme (in provincia di Catanzaro). Nel momento dell'incidente nella zona c'era un violento temporale. L'automobile Mitsubishi con a bordo le due vittime stava attraversando un ponticello quando, per cause ancora da accertare, è sbandata finendo in un affluente del torrente Turrina. Dopo alcune ore un passante ha notato la macchina e le due vittime e ha chiesto l'intervento delle forze dell'ordine. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e la polizia municipale di Lamezia Terme. I vigili del fuoco, dopo un intenso lavoro, hanno recuperato l'automobile e i due cadaveri.

Già da giorni il maltempo sta interessando la Calabria, con pioggia e vento forte (LE PREVISIONI). Nevica abbondantemente, poi, sui rilievi della Sila. Il maltempo sta interessando in modo particolare la costa ionica catanzarese e la provincia di Crotone. I vigili del fuoco hanno effettuato decine di interventi per allagamenti, alberi abbattuti e automobilisti in difficoltà. Si è verificato anche uno smottamento tra Bagnara Calabra e Scilla che ha provocato la chiusura di un tratto della statale 18.