Una scossa di terremoto di magnitudo 4.6 è stata registrata dagli strumenti dell'Ingv attorno alle 16.30 in provincia di Siracusa, ad una profondità di soli 4 chilometri. La scossa è stata nettamente avvertita dalla popolazione anche nelle province di Ragusa e Catania. Diverse le chiamate arrivate ai centralini di protezione civile e vigili del fuoco ma non si registrano danni a persone o cose. E' seguito uno sciame sismico che ha avuto il suo apice in serata, alle 19, con una scossa di magnitudo 3,7, con una profondità di 8 chilometri nei pressi di Giarratana.