Ha partorito per strada, alle spalle di piazza San Pietro. Papa Francesco, saputo dell’accaduto le ha offerto ospitalità per un anno.  E’ successo stanotte a Roma, in piazza Pio XII. La puerpera, una donna di 36 anni senza fissa dimora che come tutte le notti ha cercato riparo nei pressi del colonnato della basilica, ha dato alla luce una bimba grazie all’aiuto di una poliziotta che stava effettuando insieme ai colleghi il classico giro di pattugliamento notturno.

 

Ad attirare gli agenti è stata la richiesta di aiuto della clochard, soccorsa dall’agente che l’ha aiutata a partorire mentre l’ambulanza accorreva sul posto. Mamma e bimba, in ottima salute, sono state così trasportate in ospedale e questa mattina hanno ricevuto la visita dell’elemosiniere del Papa, mons. Konrad Krajewski. Come riferisce padre Lombardi, infatti, la donna di origine romena, era già conosciuta in San Pietro e già in un’altra occasione le era stato proposto un alloggio. "Dipenderà da lei vedere cosa desidera fare", ha detto padre Lombardi riferendosi alla giovane mamma alla quale è stata offerta una sistemazione nella casa delle suore di Madre Teresa a Primavalle. Poi, sorridendo, ha aggiunto: “La bimba, non essendo nata in piazza San Pietro, non è cittadina vaticana".