È di cinque persone morte il bilancio di un'esplosione che ha fatto crollare una palazzina nella frazione di Bezzo del comune di Arnasco (Savona). A causare il disastro, avvenuto intorno alle tre del mattino, una fuga di gas. Le vittime sono quattro uomini (italiani di 49, 55, 71, 76 anni) e una donna (marocchina di 56 anni). Un'altra donna è in gravi condizioni nel reparto grandi ustionati dell'ospedale San Martino di Genova. Sotto le macerie, secondo i soccorritori, non dovrebbero esserci altre persone (FOTO).

 

Il sindaco: “Mai vista una cosa simile” - "Mai visto una cosa del genere se non nei film - ha detto il sindaco Alfredo Gallizia - ci sono anche delle case con vetri distrutti". E ha aggiunto: "La casa si è sbriciolata. Gli ambienti erano saturi di gas ed è venuto giù tutto. L'area è ora sotto sequestro su disposizione della Procura e presidiata dai carabinieri del comando compagnia di Alassio".